Notebook e desktop ricondizionati o rigenerati

Che cos’è un computer ricondizionato?

E’ un prodotto sul quale gli acquirenti esercitano il così detto diritto di recesso e lo restituiscono dopo un lasso di tempo molto limitato per tanti motivi diversi.

I computer portatili e desktop ricondizionati possono essere un’ottima alternativa ai prodotti nuovi.

Un pc ricondizionato si differenzia da un usato principalmente per il fatto che viene venduto da una società che verifica lo stato del prodotto prima di metterlo in commercio, occupandosi quindi di fare un vero e proprio tagliando (pulizia, reinstallazione, ecc.) e di venderlo con una copertura di 12 mesi di garanzia, come alla fine la legge prevede.

Un notebook usato si suppone sia stato utilizzato dal precedente acquirente per un periodo prolungato, per mesi o addirittura per anni. Un notebook ricondizionato è quasi nuovo. Inoltre, si è effettuato un controllo molto approfondito del prodotto, provvedendo a una pulizia completa e a una reinstallazione dei programmi.

I prodotti rigenerati sono come nuovi ma, questo è il vantaggio,
costano molto meno.

La cosa interessante, del mercato dei prodotti ricondizionati, è che permettono a un acquirente di assicurarsi una macchina molto potente e performante ad un prezzo decisamente abbordabile. E questo non solo perché si tratta di notebook e pc non nuovi ma perché, nella maggior parte dei casi, a essere riportati e ricondizionati sono computer che appartengono al circuito business e non a quello home e la differenza è notevole in termini di resa e performance. In poche parole, i computer prodotti per aziende, società e professionisti hanno una marcia in più di quelli concepiti per il semplice uso domestico.